Il web contro Don Gino Flaim. Alla fine? Tutti con Charamsa

07 ottobre 2015, Marta Moriconi
Il web contro Don Gino Flaim. Alla fine? Tutti con Charamsa
Don Gino Flaim è nella bufera. Il sacerdote, collaboratore pastorale della parrocchia di San Giuseppe a Trento, è sato intervistato da “L’aria che tira” di La7 con tanto dichiarazione choc. L'effetto la revoca dell'incarico.
 

Le parole che ha detto, “sono stato tanto a scuola e i bambini li conosco. Purtroppo ci sono bambini che cercano affetto, perché non ce l'hanno in casa. E magari se trovano qualche prete può anche cedere insomma. E lo capisco questo”, sono al centro di critiche e lo scandalo è scattato. 

Ma cosa pensa la rete del prete choc?

Ecco qualche tweet, la condanna è assicurata. E guarda caso, il paragone con Charamsa pure. Meglio condannare i gay per la Chiesa che il prete che giustifica i pedofili, come ha titolato L'Aria che Tira: ecco alla fine quale è la sintesi facile che i media hanno scatenato. 


@myrtamerlino 23 ore fa @Pontifex_it, è questa la Chiesa? C'è posto per gente così?

@AnnalisaAglioti  25 minuti fa Voglio un libro sulla vera ed unica famiglia cristiana scritto da #donGinoFlaim

@Chiarina1988  59 minuti faSant'Ilario d'Enza, Emilia Romagna I gay no, però i pedofili teniamoceli... Bello schifo la Chiesa, e lo dico da cattolica praticante... #donGinoFlaim

@alice_degrassi  1 ora fa
"I bambini cercano affetto" "gli omosessuali sono una malattia" BENVENUTI IN ITALIA. #donGinoFlaim

?@darioforcolin 3 ore fa
Non capisco lo choc alle dichiarazioni di #donGinoFlaim ,la chiesa ha sempre difeso i pedofili e condannato gli omosessuali. #buongiorno.

?@edward_129 h17 ore fa
Che anime pie questi preti che cedono al bisogno di affetto dei bimbi! Ma mi raccomando, se 2 uomini/donne si amano, al rogo! #donGinoFlaim
caricamento in corso...
caricamento in corso...