Cogne, la Franzoni torna in Aula ma…

29 aprile 2014 ore 13:41, intelligo
E’ tornata nell’Aula del tribunale. Anna Maria Franzoni, condannata a 16 anni di carcere per l’omicidio del figlio Samuele Lorenzi avvenuto nel 2002 a Cogne oggi è a Bologna per l’udienza che dovrà decidere sull’istanza degli arresti domiciliari. La donna è arrivata accompagnata da don Nicolini, il sacerdote che l’ha accolta nel laboratorio di sartoria dove la Franzoni il proprio lavoro dopo aver ottenuto il permesso dal carcere della Dozza e dal suo legale, Paola Savio. L’udienza si è conclusa con un rinvio poiché il Tribunale di sorveglianza ha chiesto ulteriori approfondimenti. Oltre all’integrazione della perizia presentata dal perito indicato dal Tribunale e dal consulente di parte, il giudice ha fissato la nuova udienza al prossimo 24 giugno.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...