Nuova scossa di terremoto nel bolognese, cresce la magnitudo: è 3.9

22 luglio 2015, intelligo
Nuova scossa di terremoto nel bolognese, cresce la magnitudo: è 3.9
Prima una scossa di magnitudo 3.1 la notte scorsa tra l’Emilia Romagna e la Toscana. Ora sempre nelle zona di Bologna e Pistoia, un nuovo terremoto da 3.5 è stata avvertito alle 14.57 a 6 chilometri a nord est di Bologna.

La popolazione l'ha avvertita e sta postando su twitter la propria tensione. Addirittura c'è chi racconta di averla avvertita da Modena a Pistoia.

Ma l’evento sismico della notte scorsa è collegato? Ancora nessuno lo dice, ma l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), ha segnalato il nuovo epicentro tra il comune bolognese di Granaglione e quello pistoiese di Sambuca a 57 km di profondità.

Facendo una sommatoria del mese di luglio, sarebbe la settima scossa che investe la zona negli ultimi 8 giorni senza danni a persone o cose.

(m.m.)
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...