Michele, mangia pomodoro ciliegino e soffoca: morto a 3 anni

01 settembre 2017 ore 10:09, intelligo
Una tragedia quella che ieri sera si è consumata a Mantova. Un bimbo di 3 anni è stato infatti portato al pronto soccorso pediatrico dell'ospedale Poma in condizioni disperate a causa di un soffocamento dovuto ad un alimento ingerito, forse un pomodorino.

Michele, mangia pomodoro ciliegino e soffoca: morto a 3 anni
LA DINAMICA
Il bimbo, con i genitori, era appena rientrato dalle vacanze e ieri sera, mentre la madre stava preparando la cena, è andato nell'orto. Senza essere visto si è messo in bocca un pomodoro ciliegino che non è riuscito a masticare ed è scivolato nella trachea, ostruendola. I genitori si sono accorti subito che il bambino aveva difficoltà a respirare e hanno tentato di fargli espellere il piccolo ortaggio. In attesa dell’ambulanza hanno chiesto aiuto ad un vicino medico, ma tutto è stato inutile. Alle 22.30 non era rimasto altro da fare che dichiarare il decesso del piccolo. Arresto cardiocircolatorio quanto recita il referto medico e tanto è bastato per chiudere un caso che di fatto non è mai stato nemmeno aperto. La salma del bimbo, trasferita nelle sale mortuarie del Poma, dove non è mai stata a disposizione dell'autorità giudiziaria, è già rientrata nell'abitazione di famiglia in attesa dei funerali, che dovrebbero svolgersi domani pomeriggio.  

LE LACRIME DELLA MAMMA
"Vorrei che piovesse e che l’acqua cancellasse i segni rimasti sul marciapiede – ha detto in lacrime mamma Barbara dopo aver appreso la terribile notizia– Ora vado dai vicini per ringraziarli di tutto quello che hanno fatto ed informarli sulla data dei funerali". 

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...